Aforismi sulla Juventus

Ecco una serie di Aforismi & Citazioni sulla Juventus:

 

 

ALLA JUVENTUS VINCERE NON E' IMPORTANTE... E' L'UNICA COSA CHE CONTA !!!

(Giampiero Boniperti)

-

Vinca la Juve o viva il Migliore? Sono fortunato, spesso le 2 cose coincidono.

(Avv. Gianni Agnelli)

-

Una volta che sei stato alla Juventus.. non ha più senso andare in un'altra squadra !!!

(Gaetano Scirea)

-

La Juventus è qualcosa di più di una squadra... non so dire cosa, ma sono orgoglioso di farne parte !!!

(Gaetano Scirea)

-

Sono orgoglioso di essere Juventino, di essere una "Bandiera", come mi definite spesso, ma in realtà io sono solo una piccola parte di una grande Bandiera Bianconera, che cresce col passare degli anni e se ognuno di voi guarda con attenzione ci trova scritto anche il proprio nome... Perché questa bandiera continui a crescere c'è bisogno di tutti noi: restiamo uniti !!!

(Alessandro Del Piero)

-

Un Cavaliere non lascia MAI la sua Signora !!!

(Alessandro Del Piero)

-

NOI C'ERAVAMO

Quando vincevamo, sempre. Sul campo, più di tutti.

Quando siamo caduti.

Quando non sapevamo che fine avremmo fatto.

Quando l'abbiamo saputo, e l'abbiamo accettato. Lottando per rialzarci.

Quando siamo entrati in campo a Rimini.

Quando gli altri festeggiavano.

Quando noi stavamo a guardare.

Quando speravano che non saremmo mai tornati.

Quando abbiamo cominciato a risalire.

Quando non riuscivamo a ritrovare la strada.

Quando l'abbiamo ritrovata: vincendo.

 

Questa è la nostra festa, conquistata fino all'ultima goccia di sudore.

E' la festa di tutti quelli che ci hanno sempre creduto.

E' la festa di tutti voi tifosi juventini che al posto di abbandonarci avete fatto sentire ancora più forte la vostra voce.

E' la festa di quelli che hanno esultato per un gol in serie B come per quello che è valso lo scudetto.

E' la festa, perché no, degli avversari (non tutti) che ci hanno sempre rispettato.

E' la festa di Balzaretti, Belardi, Bianco, Birindelli, Bojinov, Boumsong, Buffon, Camoranesi, Chiellini, De Ceglie, Giannichedda, Giovinco, Guzman, Kovac, Lanzafame, Legrottaglie, Marchionni, Marchisio, Mirante, Nedved, Palladino, Paro, Piccolo, Trezeguet, Venitucci, Zalayeta, Zanetti, Zebina. All. Deschamps.

 

E doveva finire così, non ho mai smesso di crederci.

Grazie a tutti, ragazzi. Godiamocela, ce la siamo meritata.

Io c'ero, voi c'eravate. Noi c'eravamo. E ci siamo, finalmente. Siamo tornati.

(Alessandro Del Piero)

-

"Più di 8 scudetti.

Più di una promozione dalla serie B.

Più di una Coppa Italia (e speriamo due).

Più di 4 supercoppe italiane.

Più di una Champions League.

Più di una Supercoppa europea.

Più di una Coppa Intercontinentale.

Più del gol alla Fiorentina.

Più di un gol alla Del Piero.

Più del gol a Tokyo.

Più delle mie lacrime.

Piuù del gol a Bari.

Più di un gol al volo di tacco nel derby.

Più di un gol per l'Avvocato.

Più della linguaccia contro l'Inter.

Più dell'assist a David.

Più del gol numero 187.

Più del gol alla Germania.

Più di Berlino.

Più del gol al Frosinone.

Più del titolo di capocannoniere in B.

Piuùdel titolo di capocannoniere in A.

Più della standing ovation al Bernabeu.

Più di 704 partite con la stessa maglia.

Più di 289 gol.

Più di una punizione che vuol dire Scudetto.

Più del gol all'Atalanta.

Più di ogni record.

Più della maglia numero 10 con il nome Del Piero.

Più della fascia di capitano.

 

Più di tutto... C'e' quello che mi avete regalato in questi 19 anni.

 

Sono felice che abbiate sorriso, esultato, pianto, cantato, urlato per me e con me. Per me nessun colore avrà tinte più forti del bianco e nero. Avete realizzato il mio sogno. Più di ogni altra cosa, oggi riesco soltanto a dirvi: GRAZIE. Sempre al vostro fianco. Alessandro". (Alessandro Del Piero)

-

La terza stella? Sicuramente sul cuore ce l'abbiamo ed anche sul campo poi quello che viene decretato da altri criteri è da rispettare e non dobbiamo andare oltre ma quello che è stato vissuto è questo e vogliamo che rimanga.

(Alessandro Del Piero)

-

La Juve è casa mia. Così come lo è Torino, tutt'e due parti di un processo graduale e inesorabile che mi ha portato a sentirmi figlio di entrambe. Il legame con la Juve però è antecedente a quello con la mia città, e sconfina in quel territorio mitico dell'infanzia, di poster e sogni di gloria che cullavo, da bambino perennemente attaccato al pallone qual ero. Con questa squadra ho vinto tutto, assaporando la sensazione di tornare a Torino con la coppa più ambita in mano, e ho perso tutto, magari all'ultimo minuto, all'ultimo rigore, con in bocca l'amaro di aver lavorato, lottato, sudato per un anno intero per niente..Momenti di gioia incredibile, in cui ti senti sul tetto del mondo, ma anche momenti di scoraggiamento, di delusioni bruciate, di incredulità.

(Alessandro Del Piero)

-

La Juventus è stata una delle Ragioni della mia Vita. Amo questa Squadra, questa Società e questi Colori.

(Roberto Bettega)

-

Nei momenti difficili, c'è sempre nel mio subconscio qualcosa a cui mi appello, quella capacità di non arrendersi mai e questo è il motivo per cui la Juventus ha vinto anche oggi.

(Avv. Gianni Agnelli)

--

Buscetta ha detto di essere ossessivamente un tifoso della Juventus? Se lo incontrate ditegli che è la sola cosa di cui non potrà MAI pentirsi !!!

(Avv. Gianni Agnelli)

-

E’ un piacere immenso ricordare che tutto “il Meglio” del calcio è passato dalla Juve.

(Dott. Umberto Agnelli)

-

Qui bisogna lottare sempre e quando sembra che tutto sia perduto, crederci ancora, la Juve non si arrende mai.

(Omar Sivori)

-

Chi indossa la nostra divisa, le rimarrà fedele malgrado tutto e la terrà come prezioso ricordo.

(Eugenio Canfari)

-

Se sono un uomo felice è perché ho dato tutto per la Juventus !!! (Giampiero Boniperti)

-

Essere un giocatore della Juventus vuole dire appartenere a uno dei pochi veri Miti dello Sport.

(Michel Platini)

-

La Juve è la Juve e deve stare Sempre in Alto !!!

(Fabio Capello)

-

La Juventus non è soltanto una squadra di calcio, ma un modo di intendere la vita. (Italo Pietra)

-

La Juventus è come un drago a sette teste, gliene tagli una ma ne spunta sempre un’altra. Non molla mai, e la sua forza è nell’ambiente.

(Giovanni Trapattoni)

-

La Juve è una fede che continua a essermi appiccicata addosso. Sono da compatire quelli che tifano per altri colori, perché hanno scelto di soffrire. Sembrava una battuta, invece lo pensavo e lo penso tutt’ora.

(Giampiero Boniperti)

-

Per me Juventus vuoI dire Storia del Calcio. Una storia fatta da squadre indimenticabili e da giocatori che con il loro agonismo e la loro genialità hanno scritto alcune delle pagine più belle ed importanti nel libro del Calcio Mondiale.

(Michel Platini)

-

Alla Juventus ho imparato a vincere. Non so come è successo, è qualcosa che si respira nell’aria dello Spogliatoio, sono concetti che vengono tramandati da Giocatore in Giocatore, è il sentimento che ti trasmettono milioni di Tifosi e non c’è Club nel Mondo che ti faccia lo stesso effetto !!!

(Egdar Davids)

-

La Juve è Storia, Tradizione, è un Pezzo del Paese, è un’Immagine dell’Italia nel mondo. Ciò comporta una grande Responsabilità, perché ogni giorno devi rispettare il Nome che porti. Ma la Juve è di più: è un Valore Ideale e Morale.

(Vittorio Chiusano)

-

L’Amore per la Maglia Bianconera esplode nei momenti di Trionfo e non diminuisce in periodi meno felici.

(Michel Platini)

-

Ho giocato nel Nancy perché è la squadra della mia città, nel Saint-Étienne perché è la squadra più forte di Francia, e nella Juventus perché è la Squadra più Forte del Mondo !!!

(Michel Platini)

-

La mentalità vincente l’ho imparata alla Juve. Soltanto lì ho capito che vincere era un obbligo, fare parte di uno dei più grandi club del mondo ti pone l’imperativo del risultato. Quando perdevamo, era un dramma...

(Zinedine Zidane)

-

Giocare nella Juventus significa non accontentarsi Mai. Vinto lo scudetto? Bene, c’è la Champions. Vinta la Champions? Bene, c’è l’Intercontinentale. Vinta l’Intercontinentale? Bene, c’è da rivincere lo Scudetto... C’è sempre poco tempo per festeggiare.

(Marcello Lippi)

-

La Juventus vuole dire Vittoria. Ecco il modo più semplice per spiegare la Juve !!! (John Charles)

-

Io della Juve resterò Sempre Innamorato !!!

(David Trezeguet)

-

Quando sei della Juve lo sei per Sempre.

(Zinedine Zidane)

-

La Juventus rappresenta, per chi ama la Juventus, una Passione, uno Svago... e qualche cosa la Domenica. Noi abbiamo cercato di dare a loro il Migliore Spettacolo possibile e anche molte soddisfazioni...

(Avv. Gianni Agnelli)

-

Possono cambiare gli uomini, possono cambiare i dirigenti, però quello che ha di forte questa Società sono i Giocatori cui è stata tramandata una Voglia di Vincere, di Primeggiare, che non è pari in nessuna altra squadra.

(Gianluigi Buffon)

-

Se il Milan non mi avesse pagato non avrei mai giocato per loro... Se la Juventus non mi avesse fatto giocare, avrei pagato per farlo. (Romeo Benetti)

-

La Juventus mi ha dato tutto. Qui ho acquistato la mia mentalità vincente, quella che ti fa dire che ogni partita è una battaglia. Ho imparato ad essere esigente con me stesso e come affrontare e superare le difficoltà. (Pavel Nedved)

-

Cosa mi piace dell'inter? NULLA !!! Io sono Juventino e lo sarò Sempre !!!

(Pavel Nedved)

-

La Juve è fatta per vincere. La Maglia Bianconera ha un peso diverso dalle altre: chi è fragile non la può indossare.

(David Trezeguet)

-

Essere arrivato alla Juventus è il Massimo, mi sento realizzato sia come uomo, sia come calciatore. La Juventus è il Massimo e quelli che ne parlano male, lo fanno solo per invidia. Sin da bambino sono Tifoso Bianconero !!!

(Fabrizio Ravanelli)

-

Certo che avrei potuto anch’io, con l’arrivo dello svincolo, spuntare contratti faraonici, ma di squadre come questa ce n’è una sola. Ed io preferisco concludere la mia carriera alla Juventus.

(Gaetano Scirea)

-

Alla Juve si acquisisce una abitudine mentale di sacrificio che non c'è da altre parti. Alla Juve ti insegnano che la partita più importante è sempre quella che deve venire. Alla Juve ti insegnano ad avere sempre «fame» di vittorie, a non accontentarti mai. Non è un caso che le fortune della Nazionale siano sempre coincise con la larga presenza di bianconeri in azzurro.

(Claudio Gentile)

-

Quand'è che la Juve è diventata Grande? La Juve è nata Grande non lo è diventata...

(Giampiero Boniperti)

-

La Juventus è un modo di essere, di esprimersi e di emozionarsi, vivere insieme a tanti altri la stessa passione per il calcio, possibilmente per il bel calcio. Una passione che ha unito e unisce persone di città, condizione sociali, fedi politiche diversissime... Ieri in Italia, oggi in tutto il Mondo.

(Umberto Agnelli)

-

Sono come la Juve: non pongo limiti nemmeno a me stesso. (Alessandro Del Piero)

-

Ci tengo a sottolineare che il legame per la maglia e per i tifosi per me non è quantificabile. Ho firmato il mio primo contratto con la Juventus in bianco, firmerò anche quello che sarà l'ultimo della mia carriera con questa maglia in bianco.

(Alessandro Del Piero)

-

Sono orgoglioso delle pagine importanti che ho scritto nella nostra grande storia. La Juve è sempre stata un meraviglioso dipinto, e un meraviglioso dipinto ha bisogno di una cornice meravigliosa come questa.

(Alessandro Del Piero)

-