I Campioni del Mondo

e i Campioni d'Europa

 

In assoluto la Juventus è il Club che ha fornito il maggior numero di giocatori alla Nazionale italiana e, in particolare, in occasione delle quattro vittorie nel campionato del mondo del 1934, 1938, 1982 e 2006 (le cui sono relazionati con grandi epoche vincenti della società, soprattutto i mondiali di 1934 e 1982).

Il primo giocatore della Juventus che indossò la maglia della nazionale fu il portiere Giacone il 28 marzo 1920 a Berna contro la Svizzera. La partita finì 3-0 per la Svizzera.

I nove giocatori della Juventus divenuti campioni del mondo nel 1934 furono il portiere (e capitano) Combi, G. Ferrari, Monti, Orsi e Bertolini tra i titolari, Rosetta, Borel II, Caligaris e Varglien I tra le riserve.

 

Due giovanili juventini, Foni e Rava, vinsero anche il Torneo Olimpico di calcio a Berlino del 1936 e il campionato del mondo 1938.

I giocatori juventini impiegati da Enzo Bearzot in Spagna per il campionato del mondo 1982 furono il portiere (e capitano) Zoff, Gentile, Cabrini, Scirea, Tardelli e Rossi (che vinse la classifica marcatori del torneo).

Nel 2006, agli ordini di Marcello Lippi, gli juventini che sono diventati campioni del mondo in Germania sono stati Buffon, Zambrotta, F. Cannavaro (capitano), Camoranesi e Del Piero.

Franco Causio, pur avendo giocato per lungo tempo nella Juventus, divenne campione del mondo 1982 durante la sua militanza nell'Udinese.

Non mancano, ovviamente, i giocatori di indiscusso valore tecnico che hanno militato in Nazionale pur non avendo mai vinto il campionato del mondo, come ad esempio Roberto Baggio, Pietro Anastasi (vincitore di un Campionato d'Europa nel 1968 ma con la maglia del Varese all'epoca), Romeo Benetti, Salvatore Schillaci (che vinse la classifica marcatori del campionato del mondo 1990) o Roberto Bettega (che non poté partecipare al campionato del mondo 1982 a causa di un infortunio riportato nel novembre 1981 in uno scontro con il portiere dell'Anderlecht, Munaron, in Coppa dei Campioni).

 

Inoltre 3 giocatori Juventini si sono laureati Campioni d'Europa nel 1968 da giocatore della Juventus: Giancarlo Bercellino, Ernesto Castano e Sandro Salvadore.


Tra gli stranieri campioni del mondo al momento della loro militanza nella Juventus, il più famoso è certamente il francese Zinédine Zidane (1998); ma sono da ricordare anche Platini (1984) e Deschamps (2000) (quest'ultimo anche campione del mondo insieme a Zidane nel 1998), divenuti campioni d'Europa con la nazionale francese mentre militavano nella Juventus.

La Signora è, in assoluto, la squadra che vanta il maggior numero di giocatori che abbiano vinto almeno un'edizione del campionato del mondo con 24 giocatori (di cui 22 sono italiani). Limitatamente alla sola nazionale italiana, i giocatori della Juventus convocati furono 9 nell'edizione 1934; 2 nel 1938; 6 nel 1982; 5 nel 2006.

 

Ecco la Lista dei Campioni del Mondo Juventini


Informazioni legali | Privacy | Sitemap
© juventino1984 - Copyright 2017 ©